<< indietroavanti >>


TESTO CRITICO DI LEV RAZGON
Mosca, aprile 1990
TEMPI NUOVI Settimanale Politico Sovietico - nr. 15 aprile 1990

... mi sono recato alla mostra della pittrice Italiana Rosanna Forino.

La personale della pittrice straniera allestita dalla Fondazione sovietica della cultura ha messo in risalto non solo l'alta professionalità dell'artista, ma anche un serio atteggiamento verso lo stile astrattista che fino a poco tempo fa suscitava tante proteste in URSS. Di ciò ha parlato, inaugurando la mostra, il presidente della Fondazione della eoltura sovietica, l'accademico Dmitrij Likhaciov.

... Lo spettatore rimane faccia a faccia con i quadri, e solo essi sono capaci di suscitare in lui quell'emozione irrazionale che si chiama contatto con l'arte.

... I suoi quadri, anche quelli più esotici per la combinazione dei colori, non initano ma pacificano l'anima. Questo, secondo me, è dovuto al loro senso di armonia...

^ torna su ^